sabato 12 maggio 2012

I Sassi di Matera e la Corte dei Pastori

Finalmente tornavano le rondini, non ne vedevo così tante dall’anno scorso a Santo Stefano di Sessanio. Mi tornavano nel cuore portandosi dietro la malinconia della meravigliosa estatepassata, con il loro canto e le traiettorie dirette. Si tuffavano nel cielo e planavano velocissime sopra i Sassi di Matera, la loro leggerezza viveva del riverbero caldo della pietra, che dal bassodella gravina dispensava vita e insetti, compiendo il tutto in un quadro bellissimo. Quella terra portava in grembo la sua storia, con le sue grotte e le sue cavità addomesticate. I tramontitornavano caldi come quelli di settembre, ritrovavamo gli scorci e la bellezza della sera, con le pietre lavorate e la gentilezza della gente. La Corte dei Pastori ci accoglieva adesso come allora con ilsuo scorcio unico sull’antico abitato, tra il rione dei Sassi e l’affaccio sulla gravina. La vecchia pianta di fico manteneva ancora tra i rami la sua scala di legno, più intenzionata a volerraggiungere il cielo che i propri frutti. Eravamo felicissimi di trovarci nuovamente lì, ed ero felicissima di questo meraviglioso regalo di compleanno.

B & B MATERA LA CORTE DEI PASTORI NEI SASSI - Vicolo Bruno Buozzi, 5 – 75100 MATERA (MT) Italia – tel.: 0835330580

4 commenti:

  1. Io non ci sono mai stato, ma certo deve essere uno spettacolo meraviglioso. Se Pasolini ci ambientò "il vangelo secondo Matteo" (ed è un film bellissimo) specialmente per l'ambientazione surreale,ci deve pur essere una ragione....Pasolini non fu certo l'ultimo dei registi.
    ciao

    RispondiElimina
  2. Domenico Giordano27 maggio 2012 08:21

    "Questi coni rovesciati, questi imbuti, si chiamano Sassi... Hanno la forma con cui, a scuola immaginavamo l'inferno di Dante... in quello stretto spazio tra le facciate e il declivio passano le strade, e sono insieme pavimenti per chi esce dalle abitazioni di sopra e tetti per quelli di sotto... alzando gli occhi vidi finalmente apparire, come un muro obbliquo, tutta Matera. ...È davvero una città bellissima, pittoresca e impressionante"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domenico Giordano27 maggio 2012 08:24

      Così Carlo Levi descrive Matera: se ancora non hai avuto modo di visitarla, davvero non puoi perdere questa occasione!
      ti porta al B&B Corte dei Pastori, una location assolutamente suggestiva e di prestigio.

      Elimina
  3. Verissimo!! Io consiglio a tutti il vostro B&B, ci siamo trovati davvero bene e sicuramente torneremo, ormai vi consideriamo un punto di riferimento a Matera.
    Paolo è una città bellissima, sono convinta che ti piacerebbe molto... :-)

    RispondiElimina